Browsing Category

Etsy

business Etsy Handmade Marketing SEO

Come trovare i Tag giusti per migliorare il SEO 2020

In questo nuovo articolo vi parlerò del SEO, parola tanto odiata da chiunque abbia appena iniziato un e-commerce, sopratutto su Etsy. Molto spesso ci concentriamo solamente sul prodotto da vendere, ci assicuriamo che sia di alta qualità e che abbia delle foto che chiamino l’attenzione e attirino il cliente ad aprire il listino, però vi siete mai chiesti perchè nonostante i vostri prodotti siano i più belli nessuno li vede? Bhe la risposta è semplice, non state lavorando sul SEO.

Il SEO infatti, è molto importante quando si parla di vendere online, è il motivo principale delle nostre visite, se il nostro SEO è fatto male nessuno troverà mai i nostri prodotti.

Ma cos’è esattamente il SEO?

Il SEO sono tutte le parole chiave che scriviamo nel titolo e nei tag di un prodotto. Esse ci aiutano ad essere trovati dai possibili clienti nel motore di ricerca.

Ora che sappiamo cos’è il SEO, bisogna capire come facciamo a sapere quali siano queste fantomatiche “parole chiave”, come facciamo a sapere quali sono quelle giuste per i nostri prodotti?

Ecco qui una piccola lista di consigli per trovare le parole chiave giuste! Analizzare il prodotto nei particolari, dividerlo in elementi:

es: Peluche rosa per bambini fatto a mano – Da questa analisi possiamo trovare delle probabili parole chiave, tipo: Peluche rosa, peluche per bambini, peluche fatto a mano

Utilizzare solo TAG inerenti al prodotto che state vendendo

Non utilizzate parole chiave che non hanno nulla a che fare con il vostro prodotto, anche se esse sono molto ricercate.

Usare TAG più specifici possibile

I tag generici come “matrimonio“, “quadri”, “peluche”, sono controproducenti per il vostro negozio.

Stare lontano dai TAG con molta competenza

Più persone ci sono ad usare il vostro stesso tag e meno apparirete nelle prime pagine di ricerca, sarete sorpassati dai negozi più grandi e i vostri prodotti rimarranno nelle ultime pagine, quindi usate solamente tag con un flusso di competenza medio-basso.

Usare siti come eRank e Marmalead Questi siti ti aiuteranno a capire quali sono le parole chiave più ricercate al momento e ti mostrano quanta competizione c’è.

Per avere una spiegazione più dettagliata vi invito a vedere il video YouTube dove spiego esattamente cosa bisogna fare per migliorare il SEO, utilizzando esempi.

ciao

business Etsy graphic

Come Vendere on line? Qui 6 marketplace per vendere in digitale


I 6 MIGLIORI SITI PER VENDERE LE TUE CREAZIONI

Dove vendere le tue creazioni su internet?

Avere una presenza on-line ti aiuta a farti conoscere professionalmente da un pubblico di compratori che risiedono in tutto il mondo, è questo il grande potenziale di internet! Quindi grafici, designer, illustratori, crafter, piccoli imprenditori artigiani, on-line ci sono moltissime piattaforme che offrono un servizio di vendita in cui potrete esporre le vostre creazioni!

Qui troverai alcuni siti per vendere senza tante problemi, iniziamo!


1) Design Bundles

DESIGN BUNDLES.NET è un marketplace americano dove è possibile trovare risorse grafiche, quali disegni, illustrazioni e font per grafici, crafter e artigiani, sono nati nel 2015 e risiedono in USA, molto serio e versatile puoi trovare ogni settimana risorse da scaricare stampabili (gratis!) Come aprire un negozio virtuale su DESIGN BUNDLES.NET? Semplicemente ti iscrivi e richiedi di aprire il negozio virtuale, dovrai inviare un tuo Portfolio nell’e-mail indicata nel sito, in caso positivo riceverai la risposta con tutte le istruzioni. Il guadagno è del 75% e il saldo lo riceverai dopo una settimana tramite PayPal. o conto bancario.


2) Etsy

Si tratta del marketplace più conosciuto sul web, su Etsy puoi trovare materiale da ogni parte del mondo, si può trovare veramente di tutto, i piu richiesti sono gli oggetti particolari, il fai da te (in inglese DIY), poster/quadri, illustrazioni/disegni, oggetti per la casa, insomma un vero e proprio mercatino dove trovare di tutto. Per iniziare devi aprire un negozio, puoi scegliere tra una versione gratis Etsy Standard o Etsy Plus US$ 10 (IVA escl.) al mese*


3) Creative Fabbrica

Ecco un’altro marketplace che ha una ricca libreria di font, grafica, artigianato e oltre 1 milione di designs premium unici (alcuni anche gratis). Si può creare un negozio virtuale e vendere i propri disegni. Il sito Creative Fabbrica è nato nel giugno 2016 in Olanda ad Amsterdam. Per aprire il negozio on line dovrai fare una richiesta nel sito. I guadagni saranno inviati con Paypal.


4) Creative market

È il sito più esigente, per poter vendere nel loro sito richiedono un buon portofolio, ma i prezzi sono molto più alti rispetto agli altri siti di Marketplace. La procedura è la stessa: iscrizione gratis e richiesta di apertura negozio, entro pochi giorni riceverai l’email di conferma. Su creative market trovi moltissime risorse di foto, grafica, font, template, web themes, mokup…


5) Deeezy

Anche Deezy è una piattaforma con risorse preziose per qualità, sicuramente un posto per qualsiasi designer professionista per comprare e per vendere. Richiesta di apertura negozio con iscrizione ed email. Usa paypal per il saldo totale.


6) The hungry jpeg

TheHungryJPEG ha pacchetti premium di qualità, font, grafica, artigianato e molte altre risorse di progettazione, inclusi omaggi! Hungry JPEG è stato creato nel novembre del 2014 per aiutare designers, artigiani, neofiti, esperti nella progettazione grafica e chiunque abbia un interesse nel mondo del design. L’obiettivo è quello di fornire risorse di design di alta qualità a un prezzo accessibile, anche gratis. Puoi comprare quello che vuoi e quando vuoi, icone social disegnate o un nuovo font script, trovare offerte straordinarie e creare il tuo negozio personale e guadagnare. Il loro sistema di pagamanto è Paypal.

E tu conosci altri siti simili? Faccelo sapere tramite un commemto!

This website is using cookies to improve the user-friendliness. You agree by using the website further. Privacy policy

Translate »