0
Browsing Tag

etsy seo

    Etsy SEO

    Come trovare i Tag giusti per Etsy, SEO 2021.

    Etsy Italia
    Home » BLOG » etsy seo

    SEO, COME TROVARE I TAG GIUSTI

    In questo nuovo articolo vi parlerò del SEO (search engine optimizer, ottimizzatore per i motori di ricerca) parola tanto odiata da chiunque abbia appena iniziato un e-commerce, sopratutto su Etsy. Molto spesso ci concentriamo solamente sul prodotto da vendere, ci assicuriamo che sia di alta qualità e che abbia delle foto che chiamino l’attenzione e attirino il cliente ad aprire il listino, però vi siete mai chiesti perchè nonostante i vostri prodotti siano i più belli nessuno li vede? Bhe la risposta è semplice, non state lavorando sul SEO.

    Il SEO infatti, è molto importante quando si parla di vendere online, è il motivo principale delle nostre visite, se il nostro SEO è fatto male nessuno troverà mai i nostri prodotti.

    Ma cos’è esattamente il SEO

    Il SEO sono tutte le parole chiave che scriviamo nel titolo e nei tag di un prodotto. Esse ci aiutano ad essere trovati dai possibili clienti nel motore di ricerca.

    Ora che sappiamo cos’è il SEO, bisogna capire come facciamo a sapere quali siano queste fantomatiche “parole chiave”, come facciamo a sapere quali sono quelle giuste per i nostri prodotti?

    Esempi di parole giuste

    Ecco qui una piccola lista di consigli per trovare le parole chiave giuste! Analizzare il prodotto nei particolari, dividerlo in elementi:

    es: Peluche rosa per bambini fatto a mano – Da questa analisi possiamo trovare delle probabili parole chiave, tipo: Peluche rosa, peluche per bambini, peluche fatto a mano. Usare TAG più specifici possibile.

    Non utilizzate parole chiave che non hanno nulla a che fare con il vostro prodotto, anche se esse sono molto ricercate.

    I tag generici come “matrimonio”, “quadri”, “peluche”, sono controproducenti per il vostro negozio. Stare lontano dai TAG con molta competenza. Più persone ci sono ad usare il vostro stesso tag e meno apparirete nelle prime pagine di ricerca, sarete sorpassati dai negozi più grandi e i vostri prodotti rimarranno nelle ultime pagine, quindi usate solamente tag con un flusso di competenza medio-basso.

    Usare siti come eRank e Marmalead Questi siti ti aiuteranno a capire quali sono le parole chiave più ricercate al momento e ti mostrano quanta competizione c’è.

    Vi invito a vedere il mio video tutorial dove spiego esattamente cosa bisogna fare per migliorare il SEO, utilizzando esempi.